Canarie - Tenerife

Soggiorno Senza Glutine nel Centro della Capitale dell'Isola con i Patrimoni Unesco

  • Centro Città
  • Cucina per Celiaci
  • Fly & Drive
  • 8 giorni / 7 notti
  • 4 stelle
  • Bed & Breakfast

A Santa Cruz e La Laguna si concentra la principale offerta culturale; per lo shopping e il tempo libero dell'isola; oltre a un prezioso patrimonio storico e architettonico; con musei; ampi parchi e piazze. 
Ma la città offre anche grandi spiagge come Las Teresitas e Las Gaviotas; che si trovano entrambe nel quartiere di San Andrés; zona di pescatori. Più ad est invece si trovano le spiagge Almaciga e Benijo.
Santa Cruz è anche nota per i suoi numerosi parchi e aree verdi. Abbiamo già menzionato il García Sanabria Park; 67.000 metri quadrati di verde nel cuore della città. All'interno del parco c'è un orologio a forma di fiore; molto noto; prodotto in Svizzera e regalato alla città dalla Danimarca nel 1958. Il Palmetum Parco è un'altra zona molto conosciuta e vanta 120.000 metri quadrati di giardini botanici; sul mare a Punta Marangallo
San Cristóbal de La Laguna è naturalmente collegata a Santa Cruz ed è l'unica città delle Canarie dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Unisce l'essenza di una città signorile canaria allo spirito coloniale americano; con ampie strade pedonali circondate da edifici vecchi storici.

Possibilità di aggiungere il volo con le migliori tariffe disponibili al momento della richiesta da molte città

Nel programma di viaggio troverai le indicazioni di tutti gli altri servizi per celiaci presenti sul territorio.  

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

POSIZIONE
Santa Cruz de Tenerife si trova sulla punta nord-orientale di Tenerife ed è un'ottima base per visitare il resto dell'isola; grazie ai collegamenti in autobus in traghetto; e/o noleggiando una vettura che ci consente di avere la massima libertà.


Prenotate le vacanze Senza Glutine a Santa Cruz de Tenerife per scoprire il cuore pulsante dell'isola: una città cosmopolita ricca di negozi e di piazze affascinanti. Mentre la parte meridionale dell'isola è un paradiso per i turisti; Santa Cruz riflette uno stile di vita più autentico e legato alle tradizioni canarie.

Un tempo era uno dei porti più importanti dell'Atlantico; dove si fermavano regolarmente le navi in rotta verso le Americhe. Nel 1837 Santa Cruz divenne la capitale di Tenerife e a testimonianza dei primi anni di prosperità rimangono numerosi palazzi antichi ed eleganti.

Cominciate il vostro viaggio a Santa Cruz de Tenerife dalla centrale Plaza de España. Ristrutturata nel 2008; questa originale piazza è caratterizzata da un enorme bacino d'acqua trasparente e da un imponente monumento dedicato alla guerra civile spagnola. Nel vicino museo di San Cristóbal si trova il famoso cannone del XVIII secolo dal quale partì il colpo che avrebbe ferito il braccio dell'ammiraglio Nelson.

Non perdete una visita alla chiesa più antica della città; l'Iglesia de Nuestra Señora de la Concepción; caratterizzata da un soffitto decorato in stile mudéjar. All'interno noterete la Santa Cruz de la Conquista; una croce di legno che fu utilizzata per celebrare la vittoria degli spagnoli sugli indigeni Guanches nel XV secolo.


Merita una visita anche il Museo de la Naturaleza y el Hombre; uno dei più interessanti delle isole canarie. Dedicato alla scienza e all'archeologia; questo museo include numerose mostre interattive; che spiegano la formazione vulcanica delle isole canarie e includono i corpi mummificati di alcuni dei primi abitanti della regione.

Poco fuori dal centro si trova la splendida Playa de Las Teresitas; caratterizzata da acque calme; sabbia dorata portata dal deserto del Sahara e una splendida vista sui monti Anaga.

Approfitta dei pacchetti vacanze Gluten Free a Santa Cruz de Tenerife per provare l'autentica cucina canaria e piatti come il tipico rancho canario; ossia una minestra di ceci; patate; carote e cavoli; o il pesce fresco locale; che include sardine; cernie e sgombri.

HOTEL
Albergo moderno ristrutturato recentemente; abbiamo visto sopra che è posizionato nel cuore di Santa Cruz. Dispone di: Palestra; Vasca idromassaggio Jacuzzi; Piscina Scoperta; Solarium con vista sul Parco; Boutique pret à porter; Garage; Lavanderia; Servizio in camera. Dispone di lettini per bambini; ed accetta animali domestici.


Le 173 camere; eleganti e climatizzate; dispongono di TV; cassaforte; pavimenti in legno e bagno privato con WiFi gratuito.

L'Hotel dispone di 2 eleganti ristoranti che servono piatti spagnoli; naturalmente anche "Gluten Free". Vi attende anche un lounge-bar alla moda con una terrazza dalle pareti in vetro.
In loco troverete servizi per ciclisti quali deposito di biciclette, massaggi, personal trainer, e menù speciali, disponibili su richiesta

RISTORANTI
Ristorante GOM (Con cucina per celiaci)

E' un ristorante à la carte punto di riferimento per Santa Cruz; con innovazione nel servizio e in cucina; combina con un equilibrio eccezionale i sapori; le trame e gli aromi della cucina spagnola d'avanguardia.

Il ristorante è in grado di offrire un menu senza glutine al 100%.
Questa dieta si basa; fondamentalmente; su alimenti naturali e freschi che non contengano glutine nella loro origine: latte; carne; pesce; uova; frutta; verdura; legumi e cereali adatti; combinandoli in modo vario ed equilibrato. Evitando i cereali (grano; orzo; segale ...); i loro derivati (farine, amidi, amidi ...).


Il 70% dei prodotti fabbricati contiene glutine. Questo può essere aggiunto a un prodotto come ingrediente; additivo o contenerlo per motivi tecnologici del processo di fabbricazione. I cereali ammessi per il celiaco sono mais; riso; miglio; sorgo; quinoa; amaranto; manioca; grano saraceno o grano saraceno (non macinato). È fondamentale che gli ingredienti non contengano glutine; pertanto la manipolazione deve essere corretta per evitare la contaminazione incrociata. 

La struttura è certificata dalla FACE (Federaziòn de Associaciones de Celiacos de Espana) rappresentata territorialmente dall'ACET (Asociaciòn Celiaca Santa Cruz de Tenerife) che dopo aver implementato il progetto per una ristorazione senza glutine (FACE Restauraciòn Sin Gluten/Gluten-Free) porta alla firma di un accordo pertanto segue le linee guide emanate dall'Associazione la quale effettua periodicamente il monitoraggio della struttura ed aggiornamento del personale.

Ristorante Los Campos
Ristorante con servizio di prima colazione a buffet e menù del giorno con piatti suggestivi per pranzo e cena

BAR
Velvet Lounge Bar
Nella caffetteria offriamo il menù di snack e una varietà di bevande; che il cliente può gustare nella Hall e nella terrazza vetrata


ROOM26 Afterwork & Musicbar
ROOM 26 è un luogo interno; caldo; elegante e confortevole che si prende cura dei dettagli estetici; dell'illuminazione e vuole offrire un servizio di qualità soprattutto. Per metà pomeriggio e la sera tardi; un menu di snack leggeri e tapas molto elaborati e cucinati al momento con prodotti freschi.

Anche menu di caffè; tè;infusi e pasticcini.
Per la notte; seleziona il menu dei distillati; servito in bicchieri specifici e con l'esperienza che ci aspettiamo quando vogliamo assaporare qualcosa con piacere.

CAMERE
Camera Doppia Standard

Camere rinnovate di recente; tutte con aria condizionata; cassaforte gratuita; TV satellitare a schermo piatto; frigorifero; telefono; bagno con doccia o vasca e asciugacapelli. Alcune delle camere standard hanno una vista incomparabile sul Parco García Sanabria. WIFI gratuito

Camera Superior
Camera di recente costruzione; design completamente insonorizzato e minimalista; connessione ADSL e WIFI gratuito. Dispongono inoltre di aria condizionata; cassaforte gratuita; TV satellitare a schermo piatto; frigorifero; telefono e asciugacapelli. Tutti i bagni sono dotati di piatti doccia.

Suite Superior
Le suite superior dispongono di due camere da letto; soggiorno separato e bagno con doccia e vasca; tutte in stile minimalista. Ideale per famiglie con bambini. WIFI gratuito; aria condizionata; frigorifero; cassaforte gratuita; asciugacapelli e TV satellitare a schermo piatto.

Suite Los Campos
Le suite superior dispongono di due camere da letto; soggiorno separato e bagno con doccia e vasca; tutte in stile minimalista. Ideale per famiglie con bambini. WIFI gratuito; aria condizionata; frigorifero; cassaforte gratuita; asciugacapelli e TV satellitare a schermo piatto.

Park Suite
L'hotel dispone di una suite con due terrazze e vista sul Parco García Sanabria; con salotto separato; letto matrimoniale e bagno con vasca rotonda. WIFI gratuito; aria condizionata; frigorifero; cassaforte gratuita; asciugacapelli e TV satellitare a schermo piatto.

Gastronomia
PIATTI SENZA GLUTINE
[L'Hotel segue le linee guida della FACE (Federaziòn de Associaciones de Celiacos de Espana) rappresentata territorialmente dall'ACET (Asociaciòn Celiaca Santa Cruz de Tenerife) che dopo aver implementato il progetto per una ristorazione senza glutine (FACE Restauraciòn Sin Gluten/Gluten-Free) porta alla firma di un accordo.


Pensando alle esigenze degli ospiti che ricercano una cucina senza glutine i ristoranti dell’hotel offrono ogni giorno sfiziose proposte senza glutine preparate con cura dai nostri Chef.

Potrete contare sull’assistenza del personale di sala e di cucina che segue annualmente corsi specifici di formazione e aggiornamento a garanzia di un corretto e professionale servizio di ristorazione per celiaci.

Servizio da segnalare al momento della prenotazione

LA PROPOSTA DELL'HOTEL E':
In formula solo pernottamento; con prima colazione e mezza pensione.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 24/09/22 al 31/12/22
Quota individuale in camera doppia standard con pernottamento e prima colazione 8 giorni 7 notti
€ 384
dal 31/12/22 al 28/01/23
Quota individuale in camera doppia standard con pernottamento e prima colazione 8 giorni 7 notti
€ 420
dal 28/01/23 al 25/02/23
Quota individuale in camera doppia standard con pernottamento e prima colazione 8 giorni 7 notti
€ 445
dal 25/02/23 al 30/12/23
Quota individuale in camera doppia standard con pernottamento e prima colazione 8 giorni 7 notti
€ 419
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

I prezzi s'intendono per una persona in camera doppia standard per 8giorni 7 notti con un trattamento di pernottamento e prima colazione. Le quote saranno da riconfermare secondo la disponibilità al momento della prenotazione.

LA QUOTA COMPRENDE: 

- Sistemazione in camera doppia standard
- Soggiorno per 8 giorni e 7 notti 
- Trattamento di pernottamento e prima colzione
- Utilizzo attrezzature dell'albergo

LA QUOTA NON COMPRENDE:
Volo andata e ritorno

- Quota iscrizione di gestione pratica
- Assicurazione annullamento facoltativa pari al 3% sul totale del viaggio escluse le quote d'iscrizione
- Tutto quanto non indicato nella "quota comprende"
- Tassa di soggiorno da pagare in loco (dove prevista)

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

TENERIFE: Santa Cruz di Tenerife; Cosa vedere:

Parchi e Piazze

Parco Garcia Sanabria
È stato riaperto al pubblico il 9 giugno 2006; dopo ampie riforme e vari lavori di abbellimento. Situato a Santa Cruz de Tenerife; tra le strade Numancia, Méndez Núñez; Dr. José Naveiras e Rambla del General Franco. Ha una superficie di 67.230 metri quadrati. Fu approvato dal sindaco Santiago García Sanabria nel 1926

Ci sono diverse sculture di grande valore artistico in questo parco; alcune delle quali provengono dalla I Esposizione Internazionale di sculture in strada; di autori come Pablo Serrano e José Guinovart; busti di personaggi illustri di questa città e numerosi alberi e piante catalogati come in un giardino botanico.

Al centro del parco si trova il monumento a García Sanabria (1938); opera espressionista dello scultore Francisco Borges Salas e progettata dall'architetto Marrero Regalado; accanto a questa struttura si trova "Fecundity"; opera di detto scultore.

È interessante visitare il Paseo de La Rosaleda e anche il Paseo de los Bambúes e Las Casuarinas, quest'ultimo accanto all'orologio floreale.

Piazza di Spagna
E' la piazza più grande della città e di tutte le Isole Canarie.

Fu costruita nel 1929 sullo storico Castillo de San Cristóbal; un baluardo destinato a difendere l'isola dalla pirateria; alcune pareti dell'edificio originale si possono vedere nella galleria sotterranea sotto la piazza; trasformata in un piccolo museo visitato da migliaia di turisti all'anno

Posizionata tra Piazza della Candelaria e il viale marittimo annesso al porto. L'Alameda del Duque de Santa Elena (antica passeggiata della città con la ricostruzione di una parte del portico della Alameda); costruita alla fine del 1787; è praticamente parte integrante della piazza. Ospita una fontana in marmo; commissionata a Genova lo stesso anno della sua costruzione.
La piazza si trova nel centro della città; a pochi metri a nord dell'Auditorium di Tenerife.

Piazza Candelaria
Si trova accanto a Piazza di Spagna.

Nella piazza ci sono diversi edifici famosi ed emblematici della capitale:Palacio de Carta e il Casinò di Tenerife. Nella piazza si trova il monumento di Triunfo de la Candelaria; chiamato anche Obelisco di La Candelaria; che è uno dei principali monumenti scultorei della città; ed è dedicato alla Vergine della Candelaria; Patrona delle Isole Canarie; da cui prende il nome questa piazza.

Durante il mese di maggio ci sono eventi folkloristici e floreali ai piedi del monumento di Triunfo de la Candelaria; in commemorazione della "Festa di Mayo" che celebra l'anniversario della fondazione della città di Santa Cruz de Tenerife.

Piazza Weyler
Deve il suo nome al generale spagnolo Valeriano Weyler; un militare che era capitano generale delle Isole Canarie sotto il cui comando fu costruito il Palazzo del Capitaneria Generale delle Isole Canarie vicino alla piazza menzionata.


E' nel cuore della città; che conduce a Castle Street; che è la strada più commerciale di Santa Cruz.
La fontana è in marmo bianco di Carrara; e presenta caratteristiche neorinascimentali; il suo autore era Achille Canessa. Fu commissionata durante gli anni in cui fu sindaco di Santa Cruz (1897-1899) Pedro Schwartz y Mattos.

Sebbene la fontana sia stata collocata nel 1899; il complesso architettonico è stato successivamente completato con quattro grandi vasi; dello stesso materiale della fontana.

Piazza il Principe
Sebbene comunemente nota come Plaza del Principe; il suo nome completo è Plaza del Principe delle Asturie.


Si trova in centro; tra le strade Villalba Hervás; Valentín Sanz; Ruiz de Padrón e José Murphy.

La sua pianta risale al 1857 ed è stata progettata da Manuel de Oraá y Arcocha. Il suo nome deriva dall'allora Principe delle Asturie; Alfonso XII. Fu costruita nel frutteto del convento di San Pedro de Alcántara; sul retro della chiesa (ora chiesa di San Francisco).
La piazza fu inaugurata il 29 ottobre 1860.

Piazza 25 luglio
Deve il suo nome al 25 luglio 1797; quando la città respinse l'attacco dell'ammiraglio Nelson quando tentò di occupare l'isola.

Tuttavia; è popolarmente noto come Ducks Square. Situata nelle vicinanze del Parco García Sanabria; si trova nel centro di Avenida de Veinticinco de Julio e Viera y Clavijo; e al suo interno convergono anche le strade del generale O'Donell e Costa e Grijalba.

Fu costruitA tra il 1913 e il 1917 e la sua fontana centrale è identica alla Fontana delle rane del Parco Maria Luisa di Siviglia.

In totale; la piazza ha una superficie approssimativa di 1.330 metri quadrati. La fontana presenta le figure di otto rane che circondano l'oca centrale. I più importanti della piazza; oltre alla fontana centrale; sono le 20 sponde con pubblicità dipinte in ceramica di Triana (Siviglia) di coloro che ne hanno sponsorizzato la costruzione.

Intorno alla piazza si trovano l'edificio dell'ufficio postale; il palazzo Martí Dehesa e l'attuale chiesa di San Jorge; precedentemente chiesa anglicana; la cui costruzione fu completata nel 1897.

Piazza Polvora
È stata riaperta al pubblico il 9 giugno 2006; dopo ampie ristrutturazioni e lavori. Situata tra le strade Numancia; Méndez Núñez; Dr. José Naveiras e Rambla del General Franco. Ha una superficie di 67.230 metri quadrati. Fu approvata dal sindaco Santiago García Sanabria nel 1926

Ci sono diverse sculture di grande valore artistico in questa piazza; alcune delle quali provengono dalla I Esposizione Internazionale di sculture in strada; di autori come Pablo Serrano e José Guinovart; busti di personaggi illustri di questa città e numerosi alberi e piante catalogati come in un giardino botanico.

Al centro del parco si trova il monumento a García Sanabria (1938); opera espressionista dello scultore Francisco Borges Salas e progettata dall'architetto Marrero Regalado; accanto a questa struttura si trova "Fecundity"; opera di detto scultore.

È interessante visitare il Paseo de La Rosaleda e anche il Paseo de los Bambúes e Las Casuarinas; quest'ultimo accanto all'orologio floreale.

Musei
TEA Tenerife Espacio de las Artes
Promosso dal Cabildo (Regione) di Tenerife; è opera degli architetti svizzeri Jacques Herzog & Pierre de Meuron e del canarino Virgilio Gutiérrez. Questa nuova area culturale; che è stata inaugurata nell'ottobre 2008; ospita diverse sale espositive; una grande biblioteca e il centro fotografico Isla de Tenerife. È un'idea innovativa non solo per l'isola ma per l'intera Isole Canarie; in quanto è un'infrastruttura culturale senza precedenti nell'arcipelago; con una determinata vocazione contemporanea per riunire l'arte generata dai nuovi cambiamenti tecnologici della nostra società.

Ha una superficie coperta di circa 20.600 metri quadrati. Si trova nel centro storico della città; sulla riva destra del Barranco de Santos; tra il mercato di Recova e la Chiesa della Concezione; vicino al Museo della natura e dell'uomo. Il suo design incoraggia l'apertura dei suoi spazi interni verso l'esterno; portando luce e dinamismo all'intero complesso e collegando il vecchio quartiere della città con l'area moderna: la storica Santa Cruz con quella del 21 ° secolo. Il centro ha diverse aree comuni: auditorium; negozio; caffetteria e una piazza semi-coperta.

Museo di scienza naturali di Tenerife
Creato nel 1951; è un centro internazionale dedicato alla conservazione; ricerca e diffusione della flora e della fauna degli arcipelaghi macaronesici: Azzorre; Madera; Salvajes; Capo Verde e in particolare le Isole Canarie. È un'istituzione a vocazione regionale; aperta alla collaborazione con la comunità scientifica internazionale. Ha il supporto dell'Associazione Amici del Museo di Scienze Naturali di Tenerife creata nel 1996.


Il museo custodisce tesori e collezioni di vertebrati paleontologici; marini; botanici; entomologici e terrestri; nonché con la migliore biblioteca naturalistica delle Isole Canarie.

Pubblica la rivista scientifica Vieraea; su base annuale; dove vengono ospitati articoli inediti su botanica; zoologia; paleontologia ed ecologia della regione macaronesica.

Museo della natura e dell'uomo
Il Museo della natura e dell'uomo; aperto a metà degli anni '90; è un progetto espositivo che appartiene all'Organizzazione autonoma dei musei e dei centri del Cabildo de Tenerife; la cui sede si trova nell'edificio neoclassico che era il vecchio ospedale Civile della città di Santa Cruz de Tenerife (Tenerife; Isole Canarie; Spagna). Integra il Museo Archeologico di Tenerife; l'Istituto Canario di Bioantropologia e il Museo di Scienze Naturali di Tenerife.

Il museo si trova nel centro della città; situato nel vecchio ospedale civile; un edificio che costituisce un campione dell'architettura neoclassica delle Isole Canarie; che è stata dichiarata Sito di interesse culturale con la categoria Monumento nel 1983. Questo museo ha la più grande collezione esistente sulla cultura Guanche e ha anche uno dei più grandi sistemi mummificati di conservazione ed esposizione di resti umani; come annunciato nel 2006; il Cabildo de Tenerife attraverso una dichiarazione.

È anche un museo di fama internazionale perché ha partecipato a incontri internazionali di archeologia; sebbene la sua fama sia dovuta principalmente alla sua formidabile collezione di mummie di Guanche e all'alta qualità di conservazione di esse. Per questo motivo; il Museo della natura e dell'uomo è un riferimento mondiale in termini di conservazione della mummia. È anche considerato il complesso museale più importante della Macaronesia.

Museo archeologico di Tenerife
Creato nel 1951; è un centro internazionale dedicato alla conservazione; ricerca e diffusione della flora e della fauna degli arcipelaghi macaronesici: Azzorre; Madera; Salvajes; Capo Verde e in particolare le Isole Canarie. È un'istituzione a vocazione regionale; aperta alla collaborazione con la comunità scientifica internazionale. Ha il supporto dell'Associazione Amici del Museo di Scienze Naturali di Tenerife creata nel 1996.


Il museo custodisce tesori nutriti e ben conservati di collezioni di vertebrati paleontologici, marini, botanici, entomologici e terrestri, nonché con la migliore biblioteca naturalistica delle Isole Canarie.

Pubblica la rivista scientifica Vieraea; su base annuale; dove vengono ospitati articoli inediti su botanica; zoologia; paleontologia ed ecologia della regione macaronesica.

Museo della Scienza e del Cosmo
È un luogo unico; una miscela di museo tradizionale e parco di divertimenti; in cui il visitatore ha l'opportunità di avvicinarsi alle leggi e ai principi che governano la natura; dall'operazione del proprio corpo a quella delle stelle.

Inaugurato nel 1993; su iniziativa del Cabildo de Tenerife e dell'Instituto de Astrofísica de Canarias (IAC); il MCC è servito a tradurre le affascinanti scoperte che lo studio dell'Universo sta fornendo in una lingua popolare.

Il MCC è un museo in costante evoluzione e mira ad essere un centro di divulgazione scientifica per tutti il pubblico; mentre funge da risorsa didattica per insegnanti e studenti a tutti i livelli. La parte più importante della nostra attività è promuovere un atteggiamento positivo nei confronti della scienza; presentandolo come un componente vicino a tutti e presente nella vita quotidiana di tutte le persone.

Il Museo della Scienza e del Cosmo non è un museo tradizionale. Appartiene a una generazione di musei della scienza il cui obiettivo non è più semplicemente quello di mostrare i risultati scientifici e tecnici di un'epoca o di un luogo; né di dimostrarli aggiungendo una volontà pedagogica e culturale alla conservazione e alla presentazione di quel patrimonio.

Lo scopo di questi musei è comunicare la scienza; utilizzando tutti i media disponibili; in particolare l'interattività e la sperimentazione in ambienti multidisciplinari che migliorano gli aspetti ricreativi e la percezione e l'analisi della realtà; con oggetti reali ma anche con strumenti multimediali.

Il fisico Frank Oppenheimer ha creato il primo Science Center nel 1969 con queste caratteristiche - l'Esploratorium di San Francisco -; sottolineando non una collezione di oggetti; ma le domande generate dal futuro scientifico. Seguendo quel modello; il Museo della Scienza e del Cosmo cerca di esibire la scienza che affina i sensi e sviluppa l'immaginazione.

Il Museo della Scienza e del Cosmo; aperto alla partecipazione del pubblico di tutte le età; è uno spazio di ispirazione e un generatore di emozioni che invita in modo permanente alla curiosità.

Museo di Storia e Antropologia
Originariamente uniti nel compito di spiegare la natura umana; quindi di prendere percorsi separati per interpretare; l'uno il passato e l'altro il presente; ora si riuniscono di nuovo nel tentativo di comprendere una società che; rapidamente trasformata negli ultimi decenni; cerca adatta il tuo passato e l'evoluzione storica. Il Museo di Storia e Antropologia di Tenerife; risponde così alle attuali tendenze di collaborazione tra le due discipline sia nel campo della conoscenza che nel campo più particolare del museo.


Da questo punto di vista; il Museo mira a offrire; attraverso le sue collezioni; mostre e attività; una visione più ampia e ricca della storia e della cultura dell'isola di Tenerife.

Auditorium
Auditorium Adan Martin
L'Auditorium Adán Martín Tenerife (precedentemente chiamato e persino meglio conosciuto semplicemente come l'Auditorium di Tenerife); è opera dell'architetto Santiago Calatrava Valls.

Si trova in Avenida de La Constitución; e vicino all'Oceano Atlantico nella parte meridionale del porto di Santa Cruz de Tenerife. La sua costruzione iniziò nel 1997 e terminò nel 2003; essendo stata inaugurata il 26 settembre di quell'anno con la presenza di Felipe de Borbón; Principe delle Asturie.

Nel 2005, è stato visitato dall'ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton. L'edificio fa parte dei postulati dell'architettura postmoderna della fine del XX secolo.


L'Auditorium di Tenerife ospita la Tenerife Symphony Orchestra; considerata una delle migliori orchestre sinfoniche sulla scena spagnola.

Il profilo moderno dell'auditorium l'ha portato a essere considerato uno degli emblemi più singolari della città di Santa Cruz e dell'isola di Tenerife.

Spiagge e piscine
Spiaggia di Las Teresitas
La spiaggia di Las Teresitas è una spiaggia situata nella città di San Andrés. È la spiaggia più conosciuta e turistica della città.

È una spiaggia trasformata artificialmente negli anni '70 su un'altra preesistente sabbia nera vulcanica.

Parco marittimo di César Manrique
Il Parco marittimo di Santa Cruz è stato inaugurato nel 1995. Progettato dall'artista di Lanzarote César Manrique; è diventato un simbolo della capitale; diventando parte del paesaggio della città.


La sua integrazione nel centro della città e la sua vicinanza e il contatto permanente con il mare; lo rendono uno spazio di bellezza unica; accessibile e vicino.

Occupa una superficie di circa  22.000 metri quadrati;, tre piscine di acqua salata; aree solarium; 7 ristoranti e negozi; area di attività; bagni; spogliatoi e giardini.

Tutto ciò; nell'impareggiabile estetica progettata da Manrique; dove gli elementi naturali sono al centro della scena; integrando le caratteristiche identificative del paesaggio delle Canarie in ogni angolo di questo parco.

Spiaggia de Las Gaviotas
La spiaggia di Las Gaviotas è una baia situata nella città di San Andrés; nel quartiere Anaga del comune di Santa Cruz de Tenerife.

È una piccola spiaggia vulcanica di sabbia nera incastonata ai piedi di una scogliera; molto vicino alla spiaggia di Las Teresitas.

La baia è anche nota perché è adatta per il nudismo; e per praticare sport come il surf o il bodyboard; rendendola una spiaggia popolare tra i giovani di Tenerife.

Spiaggia del Benijo
La spiaggia di Benijo si trova sulla costa della frazione che le dà il nome; a nord del distretto di Anaga.


La spiaggia; composta da sabbia vulcanica nera e ghiaia; si trova vicino al Roques de Anaga e può essere vista da questo posto. La spiaggia di Benijo è una delle spiagge per nudisti del comune.

È una delle spiagge più belle dell'Arcipelago. La sua sabbia nera è incastonata in un'impressionante area protetta. Si distingue per la visione dei Roques de Anaga che si innalzano dal fondo del mare

Escursionismo
Nasce con l'idea di mostrare le Isole Canarie in modo divertente; attraverso diversi tipi di attività all'aperto. Ogni fine settimana si organizzano percorsi escursionistici o mountain bike; arrampicate o avventure multiple; nonché equitazione; kayak e innumerevoli altre attività; Kite Surf; Sci acquatico; Wakeboard.


Lascia che il glutine non ti fermi!
Viaggiare senza glutine è più facile di quanto pensi. Sì. E spieghiamo perché. Dimentica di dover sempre dare spiegazioni. Dimentica di sembrare un hotel strano adatto a te o ai tuoi figli. Dimentica di dover sempre ricorrere al tuo kit di sopravvivenza. Perché con noi puoi scegliere tra un gran numero di hotel per celiaci in Spagna ed in tante altre destinazioni. Perché vogliamo rendere le cose facili per te. Perché te lo meriti. Dì addio al glutine con la selezione di hotel che ti proponiamo.


Conosciamo le difficoltà che possono sorgere quando si cercano hotel per adulti senza glutine. Perché capiamo quanto sia complicato scegliere l'hotel giusto se voi siete celiaci. Oppure; anche dover controllare gli ingredienti di ogni piatto prima di provarlo.

Grazie al nostro accordo con la Federazione delle Associazioni Celiachia di Spagna FACE sappiamo perfettamente quali sono le vostre esigenze e abbiamo un fermo impegno nell'adattare i nostri servizi a tutte le vostre esigenze nutrizionali. Pertanto; il nostro hotel per celiaci ha menù per celiaci appositamente preparati dai nostri chef con utensili e contenitori puliti; senza contaminazione incrociata.

Conosci il ristorante senza glutine dell'Hotel. In esso puoi assaporare deliziosi piatti e le creazioni più all'avanguardia con la tranquillità di gustare un delizioso pasto in un ristorante adatto per i celiaci.

Siamo consapevoli di te. Pertanto per tutti i nostri piatti senza glutine è possibile controllare ciascuno degli ingredienti. E non solo ma se soffrite di intolleranze o malattie come il diabete abbiamo anche menù specifici. Vogliamo offrirti un'attenzione totalmente personalizzata durante il tuo soggiorno con noi per essere in grado di offrirti un'esperienza unica ed esclusiva.


Sono un celiaco e adesso?
La celiachia è una malattia autoimmune di cui tutti hanno sentito parlare, ma pochissimi sanno davvero di cosa si tratta e le conseguenze che può avere a lungo termine se non vengono trattate correttamente. Secondo FACE la celiachia è una "alterazione causata dall'assunzione di glutine". Ciò significa che l'assunzione di prodotti derivati da frumento; orzo; segale e avena; produce una serie di anticorpi nel corpo che possono portare a sintomi gravi che indicano l'insorgenza di questa malattia e la perdita di assorbimento dei nutrienti.


La celiachia è una malattia incurabile e può essere controllata solo seguendo una dieta specifica priva di glutine. Può essere genetica oppure no e può essere contratta a qualsiasi età.

Essere celiaci non dovrebbe essere un ostacolo per godersi una vita normale. Dovrai solo seguire una dieta speciale con prodotti senza glutine. Tuttavia questo non significa rinunciare al gusto di certi piaceri come biscotti; torte; pane e prodotti a base di cereali. Oggi ci sono molti marchi che hanno una versione speciale adatta ai celiaci senza rinunciare al sapore caratteristico.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!